ISTITUTO DI STUDI SUI SISTEMI REGIONALI
FEDERALI 
E SULLE AUTONOMIE
  
”Massimo Severo Giannini”

Editoriale: La nuova versione del sito di ISSiRFA-CNR

Da novembre 2021 prende avvio una nuova versione del sito internet del nostro Istituto.
Quattro gli specifici obiettivi che ci siamo posti: dare una più agile veste grafica; assicurare particolare visibilità alle notizie più recenti; garantire la completezza delle informazioni; consentire la facilità nella consultazione. Più in generale, si è inteso rispondere all’esigenza di fornire un canale di comunicazione che consenta di avere conoscenza aggiornata e dettagliata non soltanto sull’Istituto, sulle sue attività di ricerca e sulle “Pubblicazioni” che ne scaturiscono, ma anche sui processi di discussione pubblica che concernono le tematiche di nostro interesse, e cioè il regionalismo, il federalismo e le autonomie locali.
Proprio per questo motivo, tra l’altro, abbiamo deciso di arricchire la sezione relativa agli eventi – che sono stati distinti in “ISSiRFA organizza”, “ISSiRFA partecipa” e “ISSiRFA segnala” – in modo che questo sito sia il punto di riferimento nazionale per essere adeguatamente informati sui convegni, sui seminari e sulle occasioni di dibattito scientifico che hanno per oggetto, da molteplici punti di vista, il decentramento e il governo multilivello delle collettività e dei territori. Nello stesso senso, nella sezione centrale della prima pagina saranno ospitati anche brevi “Commenti” su notizie o questioni di attualità, anche di rilievo internazionale, in modo da poter avviare o comunque arricchire il confronto sulle tematiche di nostro interesse.
La predisposizione della nuova versione del sito è stata anche l’occasione per “guardarci dall’interno”, e dunque per ripensare la presentazione delle tante attività che nel corso del tempo, su diversi fronti di osservazione e di studio, hanno coinvolto e continuano a vedere protagonista l’ISSiRFA.
In questo senso, con il nuovo sito si è inteso innanzitutto riordinare e sistematizzare l’imponente mole di documentazione già presente, mantenendone la costante fruibilità. Inoltre, il sito è stato ridefinito anche come il punto di partenza per la consultazione degli “Osservatori” e delle banche dati che ISSiRFA ha costituito e che via via saranno implementati durante lo svolgimento delle ricerche. Ed ancora, il sito è il punto di accesso telematico per la ricchissima e prestigiosa biblioteca che, costituita nel 1971 con la fondazione di ISSiRFA, è ormai divenuta un punto di riferimento nazionale e internazionale per gli studi in materia di regionalismo, federalismo e autonomie territoriali.
Il nostro impegno è stato quello di offrire a tutti coloro che consulteranno il sito – studenti, ricercatori, docenti universitari, esperti, amministratori pubblici, professionisti e attori sociali – uno strumento sempre più utile, anche mediante il progressivo perfezionamento della compresente versione in lingua inglese e la predisposizione di un’apposita sezione “Media Center” dedicata ai contenuti multimediali delle attività svolte.
Il mio ringraziamento va ai componenti tutti dell’Istituto – ricercatori, tecnologi, personale tecnico, amministrativo e bibliotecario – che hanno collaborato a questo passaggio, e soprattutto alla Dott.ssa Gabriella Saputelli per il ruolo di coordinamento scientifico e alla Sig.ra Nicoletta Ciaraglia per il supporto di carattere tecnico ed organizzativo.
Giulio M. Salerno
Direttore ISSiRFA-CNR